Spaghetti di zucchine e carote in salsa di mandorle e pomodori raw

Che meraviglia con queste giornate calde poter mangiare un piatto fresco, veloce, gustoso e soddisfacente come gli spaghetti raw!
Adoro i colori e variare quindi preferisco preparare gli spaghetti raw (soprattutto se diventa anche il mio piatto unico o quasi) sia con zucchine che carote insieme, green white and orange!!! Per amalgamarli oggi una salsa a base di mandorle, pomodori (double…fresco e secco per insaporire), basilico fresco e aglio (per chi lo adora come me e apprezza le sue proprietà), poche gocce di limone che non disturbino ma garantiscano la presenza di vitamina C e l’assimilazione del ferro.
E’ un piatto fresco (ricco di acqua), energizzante (grazie alle mandorle), ricco di minerali e vitamine (in quanto tutto raw), veloce e buono!!! Enjoy!!! :D
spaghetti_raw_salsa_mandorle

Ingredienti (per 2 persone)
1 zucchina
1 carota
20 g di mandorle ammollate per 2 ore
1 pomodoro maturo
4 pomodorini secchi
1 manciata di basilico fresco
1/2 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaio di olio evo
Procedimento
Lavare la carota e la zucchina e tagliarla con un pelapatate per julienne in modo da ottenere degli “spaghettini” di verdure. In un mixer frullare le mandorle con il pomodoro, i pomodorini secchi precedentemente reidratati e tritati, il basilico, l’olio e il limone: frullare fino ad ottenere un composto cremoso quindi usarlo per condire gli spaghetti raw… ready to eat!

N.B. In questa ricetta non ho indicato l’uso di sale: se necessario aggiungere un pizzico di sale per aggiustare il sapore secondo il gusto personale, ma avendo usato pomodori secchi è possibile che non sia necessario e che abbiano fornito già loro abbastanza sapidità alla crema.

E’ possibile preparare questo piatto circa 30 minuti – 1 ora prima di consumarli e lasciarli ad insaporire insieme spaghetti e crema: i contro sono che la crema potrebbe separarsi lasciando andare un pò di acqua di vegetazione del pomodoro e che le verdure cominciano il loro lento processo di ossidazione.

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.