Torta di pomodorini alle mandorle

Avvolte le ricette “q.b.” si ripresentano: sono quelle dove i dosaggi sono veramente lasciati all’umore e gusto del momento: questo è un esempio!
Questa torta salata potrebbe essere più alta o più sottile, con abbondanti pomodorini o meno, con il cramble di mandorle con più mandorle, meno capperi e chissà quanti pomodorini secchi…insomma può variare veramente tanto…io lancio l’idea…a tutti le variazioni secondo gusti!!! =)

Ingredienti
250 g di pasta per pane o pizza oppure questa pasta
pomodorni pachino a piacere
mandorle leggermente tostate
pomodorini secchi
capperi
olio evo
Procedimento
In una padella con pochissimo olio evo far saltare i pomodorini: aggiungerci un pizzico di sale per far si che perdano acqua.
Lavare i pomodori secchi e i capperi dal sale in eccesso e tritarli grossolanamente con le mandorle in modo da ottenere un cramble misto.
Stendere la base, disporre i pomodorini in modo da ricoprire la base e poi versare sopra il cramble di mandorle, capperi e pomodori secchi.
Infornare per circa 25 minuti a 180°C.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.