Tartufo di miglio al cocco

Palle di neve fuori…palline di miglio in cucina!
Questi tartufi di miglio al cocco sono estremamente semplici, buoni e delicati, adatti anche agli intolleranti al glutine.
Il miglio non è propriamente un cereale invernale, ma si presta moltissimo per dessert delicati e senza glutine. In alternativa il miglio potrebbe essere sostituito dal cous cous.

tartufi_miglio

Ingredienti
150 g di miglio
350 g di latte di mandorla
45 ml di sciroppo di  agave
20 g di burro di cacao
3 cucchiai di farina di cocco
½ Fava di tonka grattugiata
Zafferano (facoltativo)
Ganache al cioccolato o crema al cioccolato (facoltativo)
Farina di cocco per decorare
Procedimento
Far sobbollire il latte di mandorla, spegnere il fuoco e aggiungere lo sciroppo di agave, le fave di tonka, lo zafferano, un pizzico di sale e il burro di cacao.
Cuocere il miglio con il latte di mandorla, lo zafferano, le fave di tonka  in modo che si riassorba tutto e che il miglio sia ben cotto. Aggiungere a caldo il burro di cacao e lo sciroppo di agave. Aggiungere il cocco e impastare il composto con le mani e formare delle palline da passare nel cocco rapè.
In alternativa si possono riempire le palline con un piccolo cuore di cioccolata.
Mettere in frigorifero e far raffreddare almeno due ore prima di  consumare. Ideali il giorno dopo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.