Spezzatino di seitan

….ossia soprannominato “il pranzo del magutto” (il magutto è il muratore in bresciano) visto che è stato preparato tra una cosa e l’altro per la pausa pranzo di Livio che si sta dedicando ai lavori di alta manovalanza!!! :)
Lo spezzatino può sembrare un piatto invernale, ma preparato con abbondanti  ingredienti di stagione e consumato freddo con dei germogli (o altre verdure crude) diventa un piatto buonissimo anche con il caldo di oggi!!!
DSC09211
Ingredienti (per 4 porzioni)

200 g di seitan
250 g di salsa di pomodoro
3 patate medie
1 zucchina
1 carota
1 melanzana piccola
1/2 cipolla di Tropea
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio raso di aromi (origano, maggiorana, timo, rosmarino…)
sale qb
olio evo qbProcedimento
Lavare e tagliare a cubetti le patate, le zucchine e le carote: tritare la cipolla e l’aglio. Tagliare le melanzane a cubetti, metterle in un contenitore e ricoprirle di sale grosso. In una pentola antiaderente far scaldare l’olio (3-4 cucchiai) e mettere la cipolla e l’aglio a colorire; dopo qualche minuto aggiungere le patate e far saltare per qualche minuto, dopo di ciò aggiungere un bicchiere di acqua calda, coprire con un coperchio e far stufare per 10 minuti. Aggiungere le carote e lasciare a cuocere per altri 5 minuti (se necessario aggiungere dell’altra acqua). Trascorso il tempo aggiungere le zucchine, le melanzane risciacquate dal sale in eccesso, il seitan a pezzetti, la salsa di pomodoro e gli aromi e aggiustare di sale. Coprire e lasciar stufare per 10-15 minuti, verificando se è necessario o meno aggiungere dell’acqua di tanto in tanto per evitare che si attacchi. Trascorso questo tempo, se lo spezzatino è ancora troppo acquoso lasciare cuocere qualche minuto senza coperchio e a fine cottura servire caldo o freddo in base alla stagione … in questo periodo decisamente buonissimo freddo! :) 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.