Spaghetti di zucchina alla trapanese

E’ ancora un periodo ideale per godersi molti piatti crudisti con ingredienti facilmente reperibili: gli spaghetti di zucchine data la semplicità son tra i miei preferiti e variare le salse con cui presentarli un gran divertimento!
Questi spaghetti sono con una variante crudista del famoso sugo alla trapanese che è a base di salsa di pomodoro, basilico, mandorle e aglio: una meraviglia! :)
spaghetti_raw_trapanese
Ingredienti (per 2 persone):
2 zucchine
2 pomodori maturi medi
1 pomodoro secco
2 manciate abbondanti di basilico
1 + 1/2 cucchiaio di mandorle ammollate un paio di ore
1/2 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio
Procedimento
Lavare le zucchine, tagliare le estremità e con un pelapatate per julienne in modo da ottenere degli spaghettini (delle striscioline sottili e lunghe tanto quanto la zucchina). A parte tagliere e ripulire dei semi i pomodori, tritare grossolanamente il basilico e il pomodoro secco. Frullare insieme pomodori, pomodoro secco, basilico, aglio e le mandorle e ottenere un composto omogeneo. Aggiungere l’olio e finire di amalgamare: usare la salsa ottenuta per condire gli spaghetti.  :)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.