Spaghetti di farro ai 4 pomodorini e erbe di provenza

E’ vero! Siamo a Febbraio, attualmente mi trovo in mezzo alla Lombardia e i pomodorini non sono certo di stagione: ma le bellissime forme e colori mi hanno ammaliato…e l’idea di far rivivere un piatto che mi ricordava la Provence grazie all’uso delle sue miscele di erbe mi ha rapito completamente.
Dopotutto la felicità è la migliore prevenzione e il rimedio più efficace!

Si tratta di una ricetta molto semplice per lasciar spazio ai pomodorini e alla loro naturale dolcezza (e bellezza) e ai profumi delle erbe: rosmarino, salvia, timo, maggiorana, basilico, origano. Qualche oliva nera, dal sapore robusto e selvatico contrasta ogni tanto. La perfezione della semplicità!

I pomodorini, sono dei ciliegino rossi perfetti, dei gialli e arancione dolcissimi (hanno una minore acidità rispetto ai rossi) e dei viola eccellenti.

spaghettifarropomodorini

Ingredienti (per 2 persone)
150 g – 160 g di spaghetti di farro integrale
12 pomodorini rossi
12 pomodorini gialli e arancioni
4-5 pomodorini viola
una manciata di olive nere
Mix di erbe: rosmarino, salvia, timo, maggiorana, basilico, origano
1 cucchiaio di sciroppo di agave
1 cucchiaio di shoyu
olio evo, sale
Procedimento
In una padella versare qualche cucchiaio di olio quindi aggiungere tutti i pomodorini tagliati a metà. Aggiungere il succo di agave e lo shoyu e un pizzico di sale quindi far cuocere con coperchio per alcuni minuti. Aggiungere acqua se necessario. A fine cottura aggiungere le erbe e le olive.
A parte cuocere la pasta al dente e condirla con i pomodorini e finirla con un pò di origano. Meraviglia e incanto!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.