Riso basmati al limone e piselli con ratatuille

Stamattina  nella zenkitchen colori e creatività in movimento!!! Se fluisci tutto fluisce… ho appena finito il corso di Lomi Lomi, il massaggio hawaiano, e una cosa che si impara prima di tutto è fluire, proprio come le onde dell’oceano…a danzare con il corpo…Stamattina quindi ho danzato in cucina..e nel fluire ecco che è arrivato un bellissimo riso basmati con i piselli aromatizzato al limone con aggiunta di ratatuille: buone, fresco e un delicato equilibrio di carboidrati, proteine e minerali e vitamine delle verdure!!! Eccolo:
zenkitchen_riso_ratatuille
Ingredienti (per 2 persone):
160 g di riso basmati
50 g di piselli freschi
1/2 cipolla tritata finemente
buccia grattugiata di 1/2 limone
olio evo
sale qb
Per la Ratatuille
1 zucchina
1/2 melanzana
1/2 peperone giallo
5/6 pomodorini
olio evo
aromi (rosmarino, origano, salvia, maggiorana, timo…)
Procedimento
Per la ratatuille tagliare la melanzana a dadini e ricoprirla con del sale grosso perchè perda l’acqua di vegetazione:dopo 15-20 minuti risciacquarla abbondantemente. Tagliare la zucchina a fettine e il peperone a dadini. In una padella versare un paio di cucchiai di olio e appena calda aggiungere le zucchine: dopo alcuni minuti di cottura aggiungere le melanzane e chiudere con un coperchio la padella in modo da far stufare le verdure. Lasciar cuocere e dopo 10 minuti aggiungere il peperone. Cuocere ancora per altri 5-10 minuti aggiustando di sale e dopo aver spento il fuoco aggiungere i pomodorini tagliati in quattro.
Far saltare in un padella la cipolla con un cucchiaio di olio e appena diventa dorata aggiungere i piselli, se necessario un pò di acqua: chiudere con il coperchio e lasciare stufare per 10-15 minuti.
Cuocere il riso basmati in una pentola aggiungendo la buccia di limone a fine cottura insieme ai piselli stufati.
Consumare il riso basmati ai piselli aromatizzato al limone accostandolo alla ratatuille.  :)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.