Anche se la stagione sembra delle più grigie guardandoci bene intorno si scopre che le verdure, ortaggi e frutta continuano ad avere le loro diverse sfumature.
L’inverno ci offre per esempio i più diversi tipi di cavoli: con questi pizzoccheri ho usato nella ricetta i colori (e di conseguenza anche le proprietà) del cavolo cappuccio, cavolo viola e del cavolo nero. Genericamente i cavoli hanno delle proprietà antinfiammatorie, sono ricchi di ferro e calcio e fra gli acidi grassi essenziali contengono gli omega 3 e omega 6, sono disintossicanti… Come al solito le proprietà sono maggiori se le foglie vengono consumate crude o leggermente scottate!
pizzocheri_tre_cavoli
Ingredienti per 4 persone
300 g di pizzoccheri
2 patate medio-grandi
200 g circa di cime di cavolo nero
250 g circa di cavolo viola
300 g circa di cavolo cappuccio
1 porro
1 spicchio di aglio
crema di noci macadamia (vedi la ricetta qui)
olio evo
sale q.b.
Procedimento
Mettere l’acqua per i pizzoccheri a bollire. Pulire e tagliare a listarelle sottili i 3 cavoli. Sbucciare le patate e tagliarle a dadini (7-8 mm di lato).
Pulire il porro e tritarlo finemente. In una padella versare qualche cucchiaio di olio, farlo scaldare e aggiungere il porro e lo spicchio di aglio intero e far cuocere fino a far dorare.
Nell’acqua bollente versare prima le patate, dopo un minuto i pizzoccheri e dopo circa 5 minuti aggiungere i 3 cavoli e far cuocere fino a terminare la cottura dei pizzoccheri (altri 5 minuti circa).
Scolare i pizzoccheri e le verdure insieme e versarli nella padella facendo insaporire con il porro e poi aggiungere la crema di macadamia (se necessario opportunamente diluita con un pò di acqua, secondo i gusti) e far mantecare per alcuni minuti.
Consumare caldo-tiepidi.
N.B. Se ne hai fatti una quantità eccessiva è una fortuna perchè sono ottimi anche il giorno dopo appena a scaldati in padella! :)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.