Involtini ripieni di tofu e ceci in salsa di curry e cocco

Ogni tanto riaffiorano ricordi di piatti mangiati chissà dove, in quali contesti, in quali luoghi…e dopo i ricordi ecco che provo a far materializzare i colori, i profumi, i sapori…La salsa che accompagna questi involtini è tipicamente indiana, dolce, corposa e avvolgente
Si usa anche per le malai kofta, che sono in programma per i prossimi giorni!!!
Si tratta di un piatto estremamente nutriente (ripieno a base di ceci e tofu e salsa a base di cocco e anacardi).
involtini_salsa_curry
Ingredienti (per 6 involtini)

Fogli di carta riso
200 g di ceci lessati
100 g di tofu
1/2 cipolla rossa
1 cucchiaio di succo di limone
origano, menta
olio evo
sale qb
Salsa al curry
2 cucchiai di polpa (panna) di cocco
2 cucchiai di salsa di pomodoro
1 manciata di anacardi
1/2 cipolla tritata finemente
1 spicchio di aglio
curry, curcuma, zenzero, coriandolo
Procedimento
Frullare i ceci insieme al tofu, la cipolla, poco origano, un cucchiaino raso raso di menta secca tritata, 3 cucchiai di olio, un pizzico di sale.  Si ottiene una pasta che serve per riempire gli involtini fatti con i fogli di carta riso (vedi …. ). Preparare una salsa mettendo a cuocere in un tegame la panna di cocco con la salsa di pomodoro, la cipolla e l’aglio tritato finemente. Aggiungere circa 300 ml di acqua e gli anacardi frullati fino a ridurli in farina. Aggiungere un pizzico di curry, una grattugiata di zenzero, curcuma e coriandolo. Far cuocere tutto insieme per una decina di minuti a fuoco medio e aggiungere gli involtini di riso, chiudere con un coperchio e far cuocere per 10 minuti circa a fuoco basso. Servire gli involti nella salsa al curry.

Considerazioni: La salsa è estremamente profumata e “esotica, non molto speziata o piccante, quasi una coccola per il palato…Per azzeccare le dosi esatte di spezie bisogna andare per tentativi (soprattutto se è la prima che si prepara/assaggia), ma non è impossibile: consiglio di cominciare aggiungendo delle dosi molto basse di ogni spezia, assaggiare e ritarare in base al gusto ottenuto… Farlo quando si è di buon umore aiuta tantissimo!!! :)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.