Dolcetti di raw cacao e datteri

Questa e una ricetta molto semplice e veloce ma presuppone un pò di pazienza: l’attesa di almeno 24 ore prima di assaggiare questi dolcetti…Il tempo di attesa è spesso fondamentale, soprattutto per i dolci, per far si che i sapori si amalgamino e si sposino. Si tratta di un dolcetto crudista, con ingredienti tutti secchi e che non vengono idratati in alcun modo quindi la loro durata, in un box di vetro in frigorifero (ma anche fuori se non fa troppo caldo) è garantito sicuramente per un paio di settimane. Può diventare uno snack energetico da metà mattina visti gli ingredienti: soprattutto frutta secca e semi.
dolcetti_raw_cacao
Ingredienti
15 datteri
2 cucchiai di cacao amaro raw (se proprio non lo avete in dispensa è possibile usare un cacao amaroo tradizionale)
1 manciata di nocciole (oppure mandorle)
1 cucchiaio di olio di cocco
Procedimento
Tritare le mandorle o nocciole grossolanamente.
Snocciolare i datteri e frullarli con un buon tritatutto in modo da ottenere una pasta di dattero.
Continuare a frullare aggiungendo cacao amaro e un cucchiaio di olio di cocco.
Amalgamare alla pasta ottenuta le nocciole e plasmarla a piacere formando dei mini bon-bon oppure stendendola con un mattarello e ritagliandole delle formine.
A piacere si possono passare in della granello o scaglie di cocco.
Mettere in frigorifero e far riposare per almeno 16-24 ore.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.