Dischi di bietole e pistacchi

Ecco un idea semplice e sfiziosa: le bietole possono essere sostituite da altre verdure a foglia, ma si sposano benissimo nella loro delicatezza con la forza dei sapori più caldi come i capperi, olive, origano. I pistacchi grazie al contenuto di vitamina A, di ferro e fosforo, sono indicati come ricostituenti del sistema nervoso e grazie agli isoflavoni ed alcuni acidi organici in essi contenuti, l’organismo umano,  è in grado di rafforzare le proprie difese nei confronti degli attacchi dei radicali liberi. Il pistacchio contiene polifenoli con proprietà antiossidanti ed è stata dimostrata  la loro capacità di lenire le infiammazioni, di combattere i batteri e i funghi.
dischi_biete_pistacchi
Ingredienti:
250 g di pasta per pane/pizza già lievitata
400 g di bietole fresche
1/2 cipolla
4 cucchiai di salsa di pomodoro
1 spicchio di aglio
una manciata di pistacchi
capperi e olive a piacere
origano
olio evo
sale q.b.
Procedimento
Lavare le biete e scottarle in acqua bollente e salata per 4-5 minuti. Scolarle, tritarle grossolanamente e farle saltare in padella con un pò di olio, cipolla tritata, aglio: dopo qualche minuto aggiungere la salsa di pomodoro, i pistacchi tostati, i capperi e le olive snocciolate a piacere. Aggiustare di sale e far insaporire tutto insieme per una decina di minuti, spegnere il fuoco e aggiungere un pò di origano.  Stendere l’impasto e usare la preparazione di verdure come ripieno per dei dischi di pasta o a piacimento dei fagottini. Infornare a 200 °C per 20 minuti circa.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.