Daikon e carote al rosmarino

Daikon…che a nominarlo mi viene in mente il protagonista di qualche cartone animato giapponese…beh è una sorta di “supereroe vegetale” visto la scoperta di tutte le sue proprietà…Sia cotto (nelle zuppe, stufato, gratinato) sia crudo (nelle insalate) il daikon porta benefici:
– combatte la ritenzione idrica e depura le vie urinarie grazie all’azione diuretica e drenante è utile nelle affezioni epatiche;
– favorisce il metabolismo dei grassi (per questo se ci si vuole concedere una frittura ogni tanto sarebbe buona norma accompagnarla con questa radice);
– è un ottima fonte di vitamina C
– ha un notevole effetto disintossicante/depurante sul corpo, grazie soprattutto alla presenza dell’enzima mirosinasi.
Con l’arrivo della primavera aggiungere una porzione di daikon come insalata o per preparare le verdure stufate, una vellutata, ecc. aiuta sicuramente il nostro corpo a disintossicarsi dalle tossine dell’inverno e prepararsi alla primavera!!!
Ecco una ricetta semplicissima!!!
daikon_caroteIngredienti
1 daikon
3 carote
2 spicchio di aglio
un cucchiaio di foglie di rosmarino
olio evo
Procedimento
Lavare e pulire il daikon e le carote; tagliarli a tocchetti e metterli a sbollentare per qualche minuto in acqua bollente. Oliare una teglia con l’olio e metterci gli spicchi di aglio tagliati in 4, le verdure sbollentate e scolate, il rosmarino e un pizzico di sale. Mettere in forno a far rosolare finchè non si dorano. Ottimo come contorno o accompagnato ad un riso integrale!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.