Bocconcini di tempeh con salsa ai capperi
, ,

Bocconcini di tempeh con salsa ai capperi

Il tempeh è sicuramente l’alimento a base di soia che preferisco: dal punto di vista nutrizionale lo preferisco  perchè è un prodotto proveniente da una fermentazione, il che implica che la soia durante il processo è stata “predigerita” e resa per questo più facilmente assimilabile così il prodotto finale ne risulta arricchito. Da un punto di vista gustativo me ne sono innamorata in Indonesia mangiandolo nelle mille versioni di street food e fu… “amore a prima vista!”
Questa è una ricetta molto veloce, in cui il tempeh viene semplicemente saltato eper essere accompagnato e arricchito da una saporitissia salsa ai  capperi (versatilissima, si può usare con mille altre portate!!!).

Se hai bisogno di una cena soddisfacente in breve tempo questa diventa un idea utile. Enjoy!

tempeh_salsa_capperi
Ingredienti (per 2 persone)
120 g circa di Tempeh al naturale
2 cipollotti
1 cucchiaio di capperi
1/2 cucchiaino di farina di semi di carrube (o altro addensante)
1/2  bicchiere di vino bianco
scorzetta di limone
shoyu
olio evo
sale, pepe
Farina di mais fioretto q.b.
Verdure crude o cotte da accompagnamento
Procedimento
Tagliare il tempeh a cubetti e mescolarlo in una terrina con un paio di cucchiai di olio evo, due cucchiai di shoyu e farina di mais fioretto quanto basta per panare leggermente il tempeh.
In una padellina versare un paio  di cucchiai di olio, i cipollotti tritati e farli colorire. Aggiungere il vino bianco e far sfumare per qualche minuto quindi  aggiungere la farina di semi di  carrube e mescolare per evitare che si raggrumi. Aggiungere sale e pepe a piacere e infine i  capperi. Frullare il tutto e se necessario aggiungere dell’acqua per ottenere la densità desiderata, infine la scorzetta di limone.
Spennellare una padella con dell’olio evo e far rosolare il tempeh qualche minuto per lato.
Servire il tempeh con la salsa ai  capperi e delle verdure.
Enjoy!!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *